Home Eventi Nót Film Fest: a Santarcangelo sbarca il cinema indipendente da tutto il mondo
0

Nót Film Fest: a Santarcangelo sbarca il cinema indipendente da tutto il mondo

Nót Film Fest: a Santarcangelo sbarca il cinema indipendente da tutto il mondo
0

Santarcangelo di Romagna si appresta ad ospitare la prima edizione del Nót Film Fest, evento originale che ospiterà opere cinematografiche di registi italiani ed internazionali. Tutte le opere presentate sono inedite in Italia e accomunate dall’essere pellicole capaci di stimolare la riflessione, per il tema trattato, il linguaggio cinematografico, lo stile di regia o la storia produttiva.

Il Nót Film Fest, che si svolgerà dal 18 al 23 settembre, è nato dall’idea di quattro italiani, professionisti del cinema, che vivono e lavorano a Los Angeles. Tra questi la santarcangelese Noemi Bruschi, Art Director dell’evento cui si aggiungono Sarah Masten, Alizè Latini e Giovanni Labadessa, un gruppo con un età media di 31 anni.

Il programma mostra grande attenzione al respiro internazionale della proposta e alla novità delle pellicole prodotte, che si rivelano insieme nuove, indipendenti e lontane dalle logiche commerciali.

Il Nót del titolo non va inteso all’inglese (ovvero come un No di negazione) ma alla romagnola. Dove in dialetto nòt significa notte. Ovvero, secondo gli organizzatori, «quella parte della giornata in cui si sogna, in cui il No non esiste».

Sono previsti 24 film in concorso, di cui 4 lungometraggi di narrativa, 4 documentari, 4 cortometraggi di narrativa, 4 docucorti, 8 fashion film scelti fra gli oltre 300 film iscritti, provenienti da 26 paesi; a questi si aggiungono le proiezioni fuori concorso, per la serata di apertura, un lungometraggio e un corto di narrativa oltre alla proiezione speciale di cortometraggi provenienti da prestigiosi festival europei e dal programma MigrArti.

Insomma un nuovo evento che è solo al debutto ma denota di avere le carte in regola per andare ad arricchire ulteriormente l’offerta degli eventi di Santarcangelo – città di Tonino Guerra, del Festival dei teatri e dei Mutoid – ormai vero e proprio polo culturale europeo, come sottolineato dal co-fondatore Giovanni Labadessa in una intervista al Corriere Romagna.

Per info e programma completo del festival: www.notfilmfest.com